Seica usa i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. Scopri di più

Piattaforma VIP

VIPTutti i sistemi Seica hanno in comune la stessa piattaforma hardware e il medesimo software di gestione, Piattaforma VIP (Viva Integrated Platform) e software VIVA.

Utilizzando il software VIVA l’utente viene guidato, attraverso una serie di operazioni automatizzate, in un ambiente semplice ed intuitivo, riducendo drasticamente i tempi di programmazione ed eliminando praticamente qualunque possibilità di errori o di omissioni. Viene generato un programma di collaudo di elevata affidabilità. L’architettura estremamente aperta della piattaforma VIP permette una facile integrazione di moduli software/hardware esterni (via RS232, porte USB o protocolli GPIB e PXI/VXI) per applicazioni speciali.

Vantaggi di un’unica piattaforma hardware/software

  • La combinazione di metodi differenti in un unico programma di test porta all’ottimizzazione del collaudo di prodotti molto complessi e l’utilizzo degli stessi sistemi di test per prodotti che hanno differenti esigenze.
  • Permette la migrazione dei programmi di test fra i differenti sistemi di collaudo, passando dal test di prototipi al test di grandi volumi, senza ulteriori sviluppi di programma (ad esempio migrazione da sistema a sonde mobili a sistema a letto d’aghi).
  • I sistemi sono completamente modulari, così da poter essere aggiornati periodicamente con nuove prestazioni, evitando l’obsolescenza del tester, garantendo sempre un buon valore commerciale.
  • Il cliente può agevolmente gestire sistemi diversi, perchè dopo l’acquisto del primo sistema, le ore di formazione sono minime.
  • L’aumento di prestazioni di un particolare sistema che può beneficiare di aggiornamenti hardware/software inizialmente progettati per altri.

All’occorrenza i sistemi Seica possono essere pilotati anche da pacchetti software alternativi quali LabviewTM, LabWindowsTM/CVI e TestStandTM di National Instruments, che vengono richiamati direttamente dal software VIVA.